ISOLAMENTO ACUSTICO

Massa
L'isolamento acustico si basa sulla capacità di un materiale di assorbire e riflettere il suono. I materiali fonoassorbenti più prestazionali sono quelli che presentano densità medio/alte ed elasticità. La massa è un fattore chiave nella scelta di un materiale isolante acustico e deve essere adeguata al livello di rumore che si desidera isolare.
Densità
La densità di un materiale isolante acustico influenza la quantità di energia sonora che viene assorbita. I materiali densi, come la fibra di cellulosa o la lana di vetro, sono comunemente utilizzati come isolanti acustici poiché assorbono l'energia sonora. La scelta del materiale isolante acustico con la densità appropriata dipende dalla fonte di rumore e dal livello di isolamento acustico richiesto.
Spessore
Lo spessore del materiale isolante acustico è importante perché influisce sulla quantità di suono che attraversa la superficie. I materiali più spessi offrono una maggiore resistenza alla propagazione del suono. La scelta dello spessore adeguato dipende dal livello di isolamento acustico richiesto e dal tipo di rumore che si desidera isolare. In generale, maggiore è lo spessore del materiale isolante, maggiore è la capacità di isolare il rumore.
Elasticità
L'elasticità di un materiale isolante acustico è importante in quanto consente al materiale di deformarsi senza subire danni e di assorbire le vibrazioni sonore al meglio. Per tale motivo tra gli isolanti acustici più consigliati troviamo la fibra di cellulosa e la lana di vetro.
Resistenza al fuoco
La resistenza al fuoco di un materiale isolante acustico è importante per la sicurezza dell'edificio. Materiali come la fibra di cellulosa o la lana di vetro sono spesso utilizzati come isolanti acustici resistenti al fuoco. Questi materiali sono in grado di resistere alle alte temperature e alle fiamme, riducendo il rischio di incendi o di diffusione del fuoco. La scelta del materiale isolante acustico resistente al fuoco dipende dalle normative locali e dal tipo di applicazione dell'isolamento acustico.

I Vantaggi della cellulosa e gessofibra

La fibra di cellulosa si presta come ottimo isolante acustico, grazie alle sue proprietà, si riescono ad abbattere anche 65 db di inquinamento acustico proveniente dall’esterno o da gli appartamenti adiacenti.

In acustica i sistemi in cartongesso/fibra di cellulosa seguono il principio della massa-molla-massa. Grazie alla presenza di materiali con diverse densità (fibra di cellulosa e cartongesso) questi sistemi garantiscono prestazioni elevate di fonoisolamento. Questo concetto teorico trova ampio riscontro nelle prove di diversi Istituti che confermano le eccellenti caratteristiche fonoisolanti dei materiali, applicate su strutture metalliche o di legno, per pareti, contropareti, controsoffitti e sottofondi, sia nelle nuove realizzazioni che nelle ristrutturazioni di edifici costruiti con sistemi tradizionali in laterizio.

Non sprecare più soldi e risorse energetiche! Proteggi la tua casa dall'inverno e dal caldo estivo con l'isolamento termico di alta qualità. Richiedi subito un preventivo gratuito e scopri come potrai risparmiare fino al 50% sulle bollette energetiche.

Investi nel comfort della tua casa e nella salvaguardia dell'ambiente